Bartoli: “I due errori di Verna nella risposta a Feltri”

Carlo Bartoli

Lo scomposto e sconclusionato intervento del presidente Carlo Verna nella polemica che ha opposto Mattia Feltri e Laura Boldrini conferma l’urgenza, ormai diventata emergenza, di un cambiamento alla guida dell’Ordine dei giornalisti.

Verna è intervenuto nella polemica commettendo due gravissimi errori, due errori imperdonabili per un aspirante giornalista che si presenti all’esame di Stato. In primo luogo ha confuso la libertà di espressione e la libertà di informazione, dimostrando inoltre di non avere molta dimestichezza, giuridica e giornalistica, riguardo a blog e testate.

In secondo luogo ha diffuso un comunicato incompatibile con un corretto uso della lingua italiana: la violazione sistematica della sintassi ha scatenato centinaia di commenti indignati e ironici che hanno danneggiato l’Ordine dei giornalisti e tutta la nostra professione più di cento campagne referendarie. Verna faccia togliere immediatamente dal sito quel comunicato che in queste ore viene utilizzato per chiedere l’abrogazione di un Ordine incapace perfino di difendere l’italiano.