CORONAVIRUS: MASCHERINE, Ecco esattamente QUALI usare per PROTEGGERCI dall’INFEZIONE. La Risposta dell’ESPERTO

  Ce ne sono di tutti i tipi, colorate, sofisticate, multi materiale, professionali, fai-da-te… insomma sembrerebbe esser nato un nuovo business durante l’emergenza sanitaria. Stiamo parlando delle amate/odiate mascherine che dal 4 maggio saranno obbligatorie praticamente a tutti e in tutti i luoghi.

Ma quale sarà la miglior mascherina da usare per proteggerci veramente dall’infezione?

 A questa domanda ha risposto il professor Salvatore Giuffrida, direttore amministrativo dell’ospedale San Martino di Genova: “La scelta migliore che possiamo fare è acquistare mascherine chirurgiche certificate secondo gli standard europei. Basta controllare che riportino il marchio CE – spiega Giuffrida -. Possono essere a due, tre o quattro veli. In ogni caso sono presidi medici in grado di filtrare le particelle di saliva, il cosiddetto droplet, che trasportano il virus da una persona all’altra. Servono a proteggere gli altri da noi, nel caso in cui fossimo contagiosi. Ma se tutti le indossiamo, siamo tutti protetti”.

 Queste mascherine, ovvero quelle chirurgiche, si trovano in vendita ormai in diversi esercizi commerciali, e per effetto di un’ordinanza del commissario all’emergenza Domenico Arcuri il loro prezzo unitario non potrà superare i 50 centesimi.

A proposito invece delle mascherine FPP2 o FPP3 che sembrerebbero essere più sicure nel proteggerci dal virus, Giuffrida taglia corto dicendo: “Non ha senso comprarle, anzitutto perché costano molto di più e poi, se tutti andassimo ad acquistarle, finiremmo per toglierle di nuovo al personale sanitario che è quello che ne ha davvero bisogno”.

 Fonte: di Team iLMeteo.it Meteorologi e Tecnici